Back

Alla scoperta di Firenze da un punto di vista unico Four Seasons ha personalizzato una barca dei Renaioli antica 150 anni

   
August 17, 2018,
Florence, Italy

Firenze, la culla del Rinascimento, è conosciuta in tutto il mondo per la bellezza degli scorci panoramici, arte, edifici storici e l’affascinante fiume Arno, con i suoi iconici ponti nel centro storico della città. Non tutti sanno che nell’antichità, il fiume Arno era usato non soltanto per la pesca, ma anche come mezzo di trasporto, e vi si ricavavano sabbia e acqua. Erano i Renaioli, che trascorrevano le loro giornate su speciale barche basse e lunghe, a raccogliere la sabbia utilizzata in passato per costruire i palazzi fiorentini. Questo lavoro affascinante, ma stancante, è stato abbandonato nel 1950 in favore di metodi più moderni finché, nel 1995, un’associazione decise di riportare a nuova vita questa tradizione dando alle persone la possibilità di vedere la città da un unico punto di vista.

Four Seasons Hotel Firenze ha personalizzato la barca più antica sul fiume, costruita nel 1850, con cuscini e tappet, così da offrire ai propri ospiti una prospettiva unica sugli scorci più belli della città. La guida d’eccezione a questa esperienza unica è un vero “Renaiolo”, che muove la barca proprio come succedeva 200 anni, dandosi la spinta con un lungo remo di legno verso il fondo del fiume.

Scivolando tra una sponda e l’altra del fiume, il giro inizia al Palazzo dell Borsa, per poi passare a fianco dei maestosi Uffizi e dal Corridoio Vasariano, arrivando all’iconico Ponte Vecchio, e poi a Sant’Jacopo Sopr’Arno, dove si dice che Brunelleschi ha studiato come costruire la famosa cupola del Duomo. Si arriva a Ponte Santa Trinita, ammirando Palazzo Corsini, per poi ritornare indietro e, se fatto al tramonto, ammirare il cielo che tinge di rosa il fiume, creando un’atmosfera di pace unica e inimitabile.

L’esperienza è disponibile da Aprile a Settembre, dalle 9 alle 21, al prezzo di 100 euro fino a 5 persone.